Hotel La Certosa - Penisola Sorrentina

Italiano English Français Deutsch Pусский Nederland

Posizione

L’Hotel La Certosa è il luogo ideale per una vacanza all’insegna del mare, delle escursioni culturali e naturalistiche e della buona tavola. Si trova infatti sulla spiaggia di Marina del Cantone, una delle baie più pittoresche della Penisola sorrentina, a ridosso di Punta Campanella, nel cuore dell’omonima Riserva naturale marina.
Di incontaminata bellezza, è ricca di percorsi da intraprendere via terra e via mare alla scoperta di luoghi ricchissimi di storia, di miti e di cultura.

Numerosi sentieri attraversano i luoghi più suggestivi della riserva e giungono in baie dal mare cristallino e in prossimità di interessantissimi siti archeologici, costituiti dai resti delle Ville romane dei patrizi che avevano eletto a residenza estiva lo stupendo scenario di Punta Campanella.
Come Villa Pollio, sul versante sorrentino della Punta, i cosiddetti Bagni della Regina Giovanna, con tanto di piscina naturale: i resti sono di rara magnificenza e la vista sul golfo di Sorrento è straordinaria.

Nel sito più panoramico della penisola, la Punta della Campanella (raggiungibile sempre a piedi attraverso i sentieri della Riserva), si trova la villa / guarnigione militare edificata per presidiare il tratto di mare tra la Punta e Capri nei tempi in cui la corte romana dell’imperatore Tiberio si era trasferita sull’isola (dal 27 al 37 d.C.). Anche qui la vista meravigliosa spazia tra i due versanti della penisola: dagli isolotti Li Galli a Capri con i Faraglioni, fino al Golfo di Sorrento.

 
 

La più bella passeggiata è quella che porta da Nerano, il paesino alla spalle di Marina del Cantone, alla Baia di Ieranto, gemma incastonata nell’ultimo tratto della Costiera Amalfitana, anch’essa area naturale protetta. Il sentiero si inoltra nella macchia mediterranea per diventare panoramico in prossimità della Baia, con scorci stupendi da Punta Penna a Punta Campanella e sullo sfondo Capri e i Faraglioni.

Il paesaggio è impreziosito dalle Torri di avvistamento di epoca Borbonica, erette dopo la tremenda invasione dei Turchi del 1588. L’amenità di questi luoghi affascinò tanto gli Antichi che li avrebbero creduti abitatati dalle Sirene: siamo infatti dove Ulisse ne udì il canto ammaliatore, attraversando il braccio di mare tra Punta Campanella e Capri, in prossimità degli isolotti Li Galli. Molti altri, al contrario di Ulisse, qui naufragarono.

I fondali della Riserva marina, sono infatti un tesoro archeologico di anfore, suppellettili e relitti di epoca greca e romana che assieme alle coloratissime gorgonie, alle spugne gialle e rosse, alle cernie e ai branchi di tonnetti e ricciole, costituiscono uno straordinario paesaggio sottomarino.
Gli appassionati subacquei devono richiedere uno speciale pass per le immersioni agli uffici della Riserva, dove troveranno anche le imbarcazioni autorizzate ad entrare nella Riserva naturale marina di Punta Campanella.

Un’escursione davvero originale da fare è quella con le barche del Pescaturismo, veri e propri pescherecci che ospitano i turisti per condividere l’esperienza della pesca professionale e scoprire un mondo ancora assolutamente genuino.

Partenza all’alba o al tramonto, visita guidata alle incantevoli coste, partecipazione alla pesca e degustazione a bordo del pescato, preparato secondo le tradizionali ricette della penisola sorrentina: sarete conquistati!

Marina del Cantone è in posizione privilegiata anche per raggiungere in breve tempo i centri più celebri di entrambi i versanti della Penisola Sorrentina: il centro storico di Massa Lubrense è a 10 km, quello di Sorrento a 16 km, le splendide Positano ed Amalfi distano rispettivamente 34 e 40 km, gli interessantissimi scavi di Ercolano e Pompei sono a 40 km.

Senza andare tanto in giro, comunque, il posto migliore per godere del più assoluto relax, tra lo sciabordio quieto del mare e le prelibatezze della cucina tradizionale, è l’Hotel La Certosa. Siamo sulla spiaggia con il nostro ristorante, il più rinomato delle Marina, apprezzato da guide e riviste di livello internazionale. Vi aspettiamo!

 

Come Raggiungerci

In Aereo:
L’Aeroporto Internazionale di Napoli Capodichino dista 65 km da Marina del Cantone. Dall’aerostazione prendere l’autobus delle autolinee Curreri fino a Sorrento. Da qui prendere un autobus della Sita per Nerano – Marina del Cantone e scendere al capolinea. Seguire le indicazioni per la spiaggia, L’Hotel La Certosa è a 50 metri.

 

In Treno:
Arrivare a Napoli. Dalla Stazione Centrale di Porta Garibaldi prendere il treno Circumvesuviana per Sorrento dove scenderete per prendere l’autobus della SITA per Nerano – Marina del Cantone. Scendete al capolinea e seguite le indicazioni per la spiaggia. L’Hotel La Certosa è a 50 metri.

 

In Auto:
Provenendo sia da nord sia da sud, prendere l’autostrada A3 Napoli – Salerno e uscire a Castellamare di Stabia. Percorrere quindi la strada statale SS 145 fino a Meta di Sorrento. Da qui seguire le indicazioni per Sant’Agata, una volta arrivati proseguire per Nerano – Marina del Cantone. L’Hotel La Certosa è sulla spiaggia, il parcheggio* più vicino dove lasciare l’auto è a 30 metri.
* Tariffe parcheggio: nel periodo estivo tutti i giorni - 15,00 € al giorno; durante il resto dell’anno a pagamento solo sabato e domenica.

 
 

Hotel La Certosa - Penisola Sorrentina
Hotel La Certosa - Penisola Sorrentina